agropool.ch
Come difendersi dai malintenzionati
La sua sicurezza e il suo conto ci stanno a cuore. Con qualche piccolo accorgimento e qualche regola di comportamento, potrà proteggersi efficacemente.

Esempio di messaggio fraudolento.
La qualità e la sicurezza della piattaforma Agropool.ch, e quindi anche del suo conto, sono per noi importantissime. Come tutte le società che offrono servizi in Internet, tuttavia, anche Agropool.ch è talvolta nel mirino di truffatori, che cercano di raggiungere i dati degli utenti e i loro conti.

Ovviamente facciamo tutto il possibile per impedire la diffusione di messaggi fraudolenti. Poiché, tuttavia, non sempre ci riusciamo completamente, ci permettiamo di darle qui qualche consiglio.

 

Tentativo di accedere ai dati utente (“phishing”)
Il trucco è semplice: i truffatori mettono in linea un sito web praticamente identico alla pagina-login di Agropool.ch. Con l’aiuto di messaggi elettronici falsificati e adducendo qualche pretesto (di solito motivi “urgenti” quali la minaccia incipiente di perdere i dati o presunte verifiche di sicurezza), invitano a eseguire un login per accedere al proprio conto. Eseguendo il login su questa pagina falsificata, l’utente permette ai truffatori di giungere al suo nome e alla sua password; questi dati saranno poi usati a suo discapito.

Indichi il suo nome utente e la sua password solo se è sicura/o di trovarsi sul sito internet di Agropool.ch. Basta verificare che l’indirizzo (URL) figurante nel browser inizi con http://www.agropool.ch/...

Inoltre, non riveli mai i suoi dati utente se, attraverso il formulario di contatto di Agropool.ch, è avvicinata/o da un potenziale acquirente che, con un link, le indica che la sua macchina è pubblicata anche su un altro sito Internet.

 

Annunci bidone: lo scetticismo non è mai troppo!
Faccia attenzione anche se è alla ricerca di un oggetto, poiché gli annunci fraudolenti non sempre sono caratterizzati da un italiano stentato o da errori di formattazione. La regola è semplice: quando un annuncio sembra troppo bello per essere vero, è meglio considerarlo con un certo scetticismo.

Le caratteristiche tipiche di un annuncio fraudolento sono un prezzo inaspettatamente basso, un modello molto raro o una certa pressione sulle scadenze (ad es. ""... in offerta solo ancora fino a domani; in caso contrario, la macchina sarà portata via.""). Se ha dubbi sulla serietà di un annuncio, non esiti a prendere contatto con il servizio clienti di Agropool.ch.

 

Agropool.ch non offre alcun servizio di amministrazione fiduciaria
Agropool.ch non offre alcun servizio di amministrazione fiduciaria, al quale l’acquirente o l’offerente potrebbero ricorrere durante la transazione. Agropool, inoltre, non ha stabilito alcuna classifica degli offerenti più affidabili, né professionali né privati. Se un messaggio elettronico la invita a fare uso di un servizio di amministrazione fiduciaria offerto da Agropool, si tratta di un tentativo di truffa.

L’ultimissimo trucchetto: messaggi elettronici con allegati pericolosi. Se riceve per posta elettronica offerte intitolate ad esempio ""Building Trust in Transaction"", che vogliono farle credere di essere state inviate da Agropool.ch, la preghiamo di inoltrarle al più presto a info@agropool.ch . In questo modo potremo intervenire efficacemente per impedire questo tipo di attività illecita.

Per la sua sicurezza, le consigliamo inoltre di non inviare mai copie di documenti quali passaporto, carta di identità, patente di guida o carta grigia del veicolo, che potrebbero esserle richiesti, ad esempio, quale prova di affidabilità. I truffatori potrebbero utilizzarli a fini illeciti.


Oltre a fare attenzione ai falsi messaggi che vogliono farle crede di essere inviati da Agropool.ch, la invitiamo a tenere conto di alcuni altri aspetti, soprattutto quando si tratta di pagamenti.

 

Truffe con falsi assegni
Durante la transazione l’offerente potrebbe essere truffato con un assegno bancario scoperto. Non accetti pertanto mai alcun pagamento in assegni bancari!

Se, in qualità di offerente, le perviene un assegno bancario (di solito dall’estero), il cui importo è maggiore rispetto al prezzo pattuito per la compravendita, si tratta con ogni probabilità di un tentativo di truffa. Non restituisca in alcun caso la differenza, poiché verosimilmente l’assegno bancario si rivelerà, in un secondo tempo, rubato o falsificato – anche se aveva superato senza problemi una prima verifica.

 

Trasferimento di contanti via Western Union
Presti attenzione anche ai trasferimenti di contanti via Western Union o MoneyGram. Poiché non conosce il destinatario, in caso di transazione affronta un considerevole rischio. Non versi mai un pagamento anticipato! E tenga conto che il trasferimento di contanti, sostanzialmente, non è adatto alla compravendita di veicoli!

Anche quando il trasferimento di contanti è a favore di un suo parente o di un suo amico, non è al riparo da una truffa! A qualcuno che si fa passare per un offerente bastano pochi dati che la riguardano per produrre documenti falsi e accedere così ai suoi contanti. Anche in veste di offerente dovrebbe rinunciare a questo tipo di trasferimento.

 

Agropool.ch non aiuta a organizzare incontri
Agropool.ch non partecipa alla transazione. Non sappiamo chi acquista cosa da chi. Tutti gli accordi concernenti la compravendita sono presi direttamente tra le parti. Agropool.ch, inoltre, non aiuta a organizzare incontri tra venditore e acquirente.

Vi possono essere persone che si fanno passare per acquirenti, ma in realtà si tratta di malintenzionati. Eviti pertanto di incontrarli in luoghi inabituali (ad es. aree di sosta autostradali, autosili) e/o prenda qualcuno con lei, per assistere alla consegna. Se anche in tal caso dovesse essere vittima di una truffa, si rivolga al più vicino posto di polizia e informi il servizio clienti di Agropool.ch, più esattamente all’indirizzo info@agropool.ch.